24 crediti formativi CFU/CFA per il concorso docenti 2018: cosa sono e come ottenerli

24

MAGGIO, 2017

Docenza
Crediti formativi
Concorso scuola 2018

In previsione del  nuovo concorso a cattedra 2018 la Vania Consulting organizza corsi integrativi per ottenere fino a 24 crediti formativi universitari o accademici (CFU/CFA) necessari all’accesso.

L’anno prossimo si terrà il nuovo concorso scuola 2018. La VII Commissione alla Camera ha sancito le linee guida del prossimo concorso a cattedra. I concorsi saranno regionali e saranno per titoli ed esami. Tra i requisiti richiesti (qui di sotto specificati) il possesso di almeno 24 crediti formativi nelle discipline antropo-psico-pedagogiche.

Per diventare docenti nella scuola secondaria di I e II grado bisognerà, dopo la laurea, superare il concorso che consentirà l’accesso al nuovo percorso di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente, denominato FIT, come richiesto nel parere della VII Commissione cultura.

Per proseguire il percorso FIT, è necessario il diploma di specializzazione per l’insegnamento secondario o diploma in pedagogia e didattica speciale per le attività di sostegno didattico e l’inclusione scolastica (quest’ultimo per i futuri docenti di sostegno). Il diploma di specializzazione, inoltre, costituisce titolo utile per insegnare nelle scuole secondarie paritarie, sostituendo la vecchia abilitazione.

La Vania Consulting ha previsto diverse possibilità per chi necessita il raggiungimento di tali crediti in percorsi da 6, 12 o 24 CFU/CFA, suddivisi tra le discipline Antropologia Culturale, Antropologia Sociale, Psicologia Generale e Pedagogia Interculturale.

Il testo completo del decreto è consultabile sulla Gazzetta Ufficiale.

I concorsi saranno regionali e saranno per titoli ed esami.

Per accedere al concorso sono necessari i seguenti requisiti:

  • laurea magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con la classe di
  • certificazione, tramite diploma supplement o attestato di superamento di esami singoli, del possesso di almeno 24 crediti formativi universitari o accademici, di seguito denominati CFU/CFA, acquisiti nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche;
  • attestazione delle competenze linguistiche, corrispondenti almeno al livello B2

Costituisce titolo di accesso al concorso relativamente ai posti di tecnico-pratico, il possesso congiunto di:

  • laurea, oppure diploma dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica di primo livello, oppure titolo equipollente o equiparato
  • certificazione del possesso di almeno di 24 CFU/CFA acquisiti nelle discipline antropopsico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche;
  • attestazione delle competenze linguistiche, corrispondenti almeno al livello B2

 

Per richiedere informazioni su modalità e costi è sufficiente contattarci all’indirizzo info@vaniaconsulting.it o chiamare ai numeri 0883 890612, 347 675792 o 3473612014.