Gestione Impianti Messa a Terra

Ogni impianto che si rispetti deve avere un punto di dispersione delle masse elettriche ed è necessario fare in modo che queste non siano pericolose per le persone.

Gestione Impianti Messa a Terra

Ogni impianto che si rispetti deve avere un punto di dispersione delle masse elettriche ed è necessario fare in modo che queste non siano pericolose per le persone.

GESTIONE DELLE VERIFICHE
DI IMPIANTI DI MESSA A TERRA

La messa a terra ha proprio questo scopo e fa in modo che la corrente si disperda nel terreno. Questo sistema di sicurezza è necessario soprattutto per gli elettrodomestici poiché questi di solito non sono in tensione, ma in caso di problemi e difetti, si potrebbero creare molti pericoli. Non è un caso quindi che l’impianto di messa a terra lavori in modo sinergico con l’interruttore differenziale.

Per effettuare la messa a terra si eseguono quindi una serie di operazioni che hanno lo scopo di portare tutti i punti di una struttura metallica allo stesso potenziale elettrico del terreno, quindi a 0 Volt. In questo modo si riduce il pericolo per le persone di folgorazione sia in caso di malfunzionamento di un oggetto elettrico, oppure nella fase dei lavori di cantiere, ma anche per evitare il rischio di accumulo di cariche elettrostatiche.

È normale quindi che la messa a terra sia obbligatoria per legge e che di conseguenza tutti gli edifici debbano esserne provvisti, e non solo per l’impianto elettrico: anche altri impianti come quello idraulico o quello di riscaldamento prevedono una messa terra.

La Vania Consulting collabora con un team di specialisti del settore e con organismi di certificazione, per offrire il miglior rapporto qualità prezzo relativo alle verifiche e agli aggiornamenti degli impianti di messa a terra.
Tra i nostri lavori:

 

  • Verifiche presso condomini
  • Strutture scolastiche
  • Strutture socio sanitarie
  • Abitazioni
  • Capannoni
  • Attività manifatturiere

GESTIONE DELLE VERIFICHE
DI IMPIANTI DI MESSA A TERRA

La messa a terra ha proprio questo scopo e fa in modo che la corrente si disperda nel terreno. Questo sistema di sicurezza è necessario soprattutto per gli elettrodomestici poiché questi di solito non sono in tensione, ma in caso di problemi e difetti, si potrebbero creare molti pericoli. Non è un caso quindi che l’impianto di messa a terra lavori in modo sinergico con l’interruttore differenziale.

Per effettuare la messa a terra si eseguono quindi una serie di operazioni che hanno lo scopo di portare tutti i punti di una struttura metallica allo stesso potenziale elettrico del terreno, quindi a 0 Volt. In questo modo si riduce il pericolo per le persone di folgorazione sia in caso di malfunzionamento di un oggetto elettrico, oppure nella fase dei lavori di cantiere, ma anche per evitare il rischio di accumulo di cariche elettrostatiche.

È normale quindi che la messa a terra sia obbligatoria per legge e che di conseguenza tutti gli edifici debbano esserne provvisti, e non solo per l’impianto elettrico: anche altri impianti come quello idraulico o quello di riscaldamento prevedono una messa terra.

La Vania Consulting collabora con un team di specialisti del settore e con organismi di certificazione, per offrire il miglior rapporto qualità prezzo relativo alle verifiche e agli aggiornamenti degli impianti di messa a terra.
Tra i nostri lavori:

 

  • Verifiche presso condomini
  • Strutture scolastiche
  • Strutture socio sanitarie
  • Abitazioni
  • Capannoni
  • Attività manifatturiere
Vania Consulting
Vania Consulting si pone come cardine ideale per guidare i singoli professionisti e le aziende, verso una più mirata e specifica certificazione delle competenze, offrendo servizi di consulenza e formazione a tutto tondo.
© 2017 Vania Consulting