Bando docenti abilitati: aumenta il tuo punteggio

20

FEBBRAIO, 2018

Corsi
Lingue
Scuola/Università

Aperta da oggi la piattaforma su Istanze on line per la presentazione della domanda di iscrizione alla prova del concorso riservato ai docenti in possesso di abilitazione (o che possono essere ammessi con riserva alla procedura) e di altri requisiti utili ad aumentare il punteggio.

Dal bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, abbiamo estrapolato i titoli valutabili nella Tabella dall’allegato A al decreto n. 995 del 15 dicembre 2017 e devono essere stati conseguiti entro la data ultima di presentazione della domanda, ossia entro il 22 marzo 2018. La commissione valuta esclusivamente i titoli dichiarati nella domanda di partecipazione al concorso.

Alla selezione potrà partecipare chi ha un’abilitazione o è specializzato per l’insegnamento sul sostegno, inclusi anche i docenti già di ruolo. Gli aspiranti insegnanti che sosterranno una prova orale (il punteggio massimo è di 40 punti) saranno inseriti in una graduatoria di merito, anche in virtù del punteggio derivante dai titoli posseduti e dal servizio pregresso (massimo 60 punti).

I docenti vincitori del concorso per l’immissione in ruolo dovranno poi superare con una valutazione positiva un anno di formazione e di tirocinio. Nel corso di questo anno la loro attitudine all’insegnamento verrà valutata anche con visite in classe.

I principali titoli valutabili

Tra i titoli valutabili inseriti presenti nella tabella A, viene riconosciuto un massimo di 25 punti per i titoli professionali e culturali ulteriori rispetto al titolo di accesso.

In particolare, tra i principali titoli vengono riconosciuti:

  • 6 punti per il diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale, diploma accademico di vecchio ordinamento e diploma accademico di II livello, ulteriori rispetto al titolo di accesso all’abilitazione;
  • 4,5 punti per diploma di specializzazione universitario di durata pluriennale (ad eccezione del diploma S.S.I.S, qualora usato come titolo di accesso al concorso). Si valuta al massimo un titolo;
  • 6 punti per certificazioni linguistiche di livello almeno C1 in lingua straniera (9 punti per livello C2) conseguite ai sensi del decreto del Miur 7 marzo 2012, prot. 3889;
  • 1,5 punti per diploma di perfezionamento post diploma o post laurea, master universitario di I o II livello, anche BESDSA, corrispondenti a 60 CFU con esame finale, per un massimo di tre titoli, conseguiti in tre differenti anni accademici.

 

Inoltre, nel decreto pubblicato il 1 febbraio ci sono le regole del Concorso per Docenti Abilitati. Il Concorso prevede una prova orale e, successivamente, la valutazione dei titoli.

La prova orale consiste in:

  • Un colloquio di natura didattico-metodologica
  • Un colloquio in lingua a scelta tra inglese, francese, spagnolo e tedesco
  • Un colloquio sulle conoscenze base di informatica e ICT. A questo viene attribuito un punteggio massimo di 3 punti.

 

Presso la nostra sede certificata è possibile acquisire certificazioni d’inglese (livello C1 e C2) e Corso + certificazione EIPASS 7 Moduli User che permette di arrivare preparati alla prova orale di informatica del Concorso e quindi di ottenere il punteggio massimo previsto.

Le lezioni si svolgeranno a Trani nella sede Vania Consulting in via Nicola De Roggiero, 143 (giorni e orari da concordare successivamente).

Per informazioni ed iscrizioni, è necessario contattare al più presto, causa numero chiuso, la segreteria  ai numeri 0883.890612- 347.6757927,o inviare una e-mail a info@vaniaconsulting.it .